Viviana Puggioni

Psicologa e Psicoterapeuta

Se non voglio gli stranieri in Italia, sono una persona cattiva?

Se non voglio gli stranieri in Italia, sono una persona cattiva?

Giorni fa ho espresso sul mio profilo personale di facebook la mia opinione sui fatti della nave della nave Diciotti. Quel che penso io conta poco. Quello di cui parlerò in questo post è del fatto che la mia opinione ha ricevuto due commenti di segno diametralmente opposto, da due persone a cui sono molto affezionata.Leggi di più a riguardoSe non voglio gli stranieri in Italia, sono una persona cattiva?[…]

E’ giusto dire ai bambini che sono assolutamente speciali? Sulla differenza tra incoraggiare e fare pressione.

E’ giusto dire ai bambini che sono assolutamente speciali? Sulla differenza tra incoraggiare e fare pressione.

Tempo fa su Facebook lessi questo articolo, di cui condivido ogni parola. Tuttavia penso che nella vita tutti i giorni sia difficile capire in che modo possiamo mettere in pratica davvero ciò che c’è scritto in questa interessante lettura. Ma che cos’è il successo? Come la felicità e l’amore, il successo è uno di quei termini cheLeggi di più a riguardoE’ giusto dire ai bambini che sono assolutamente speciali? Sulla differenza tra incoraggiare e fare pressione.[…]

Piangere fa bene ai polmoni? 7 miti da sfatare sui neonati

Piangere fa bene ai polmoni? 7 miti da sfatare sui neonati

Avere dei figli è una scelta personale, eppure spesso, in qualità di genitori, riceviamo osservazioni e commenti non solo dalla famiglia estesa, ma anche dai passanti, dagli anziani nei negozi. Mi è capitato spesso di affermare: “Sono sempre stata una professionista seria, affermata ed autonoma, ma da quando mi si vede la pancia, tutti siLeggi di più a riguardoPiangere fa bene ai polmoni? 7 miti da sfatare sui neonati[…]

Se ho degli sbalzi di umore sono bipolare?

Se ho degli sbalzi di umore sono bipolare?

Questo post non sostituisce in nessun modo e per nessun motivo, una consulenza medica o psicoterapeutica. Serve solo a fare un po’ di chiarezza sulle normali oscillazioni dell’umore nell’arco della vita di una persona. Se avete anche il minimo sospetto di avere un disturbo, rivolgetevi sempre a uno psicoterapeuta (sia psicologi che psichiatri possono esserlo,Leggi di più a riguardoSe ho degli sbalzi di umore sono bipolare?[…]

Sgridare o lasciare perdere? Terrible Two e sopravvivenza

Sgridare o lasciare perdere? Terrible Two e sopravvivenza

Essere genitori significa essere come piante a stelo lungo esposte a forti raffiche di vento, provenienti da direzioni opposte: o siamo troppo indulgenti o siamo troppo severi, o li difendiamo sempre o li abbandoniamo davanti alla televisione. E l’aspetto ironico di tutto ciò è che riceviamo tutte queste critiche essendo sempre gli stessi, di voltaLeggi di più a riguardoSgridare o lasciare perdere? Terrible Two e sopravvivenza[…]

Perché commetto sempre gli stessi sbagli?

Perché commetto sempre gli stessi sbagli?

Ovvero perché avere buone idee non basta per prendere buone decisioni. Perché spesso, pur sapendo che un comportamento è sbagliato e ci danneggia, lo ripetiamo come se fosse più forte di noi? La psicologia si interroga da sempre su questo dilemma. Io, come tutti i terapeuti, ho scelto una scuola di pensiero, una spiegazione specifica diLeggi di più a riguardoPerché commetto sempre gli stessi sbagli?[…]

I problemi dei figli sono colpa dei genitori?

I problemi dei figli sono colpa dei genitori?

E’ complicato essere genitori oggi. Siamo stati definiti a più riprese elicotteri, spazzaneve, incapaci di dare semplici regole, e chi più ne ha più ne metta. Ogni fatto di cronaca che colpisce bambini o giovani ha come immediato corollario un giudizio sui genitori, sulla scuola, sui servizi. Una frase che ho letto moltissime volte nei commenti in reteLeggi di più a riguardoI problemi dei figli sono colpa dei genitori?[…]

Sul delicato confine tra stimolare e pretendere, accudire e sostituire

Sul delicato confine tra stimolare e pretendere, accudire e sostituire

– Come va a casa? È tranquillo il bimbo? – Sì. Come un ordigno inesploso della prima guerra mondiale. Tutto ok, insomma.    (Dialogo “rilassato”, tra mio marito e me) Una cosa che spiego spesso quando lavoro è la difficoltà di osservare una situazione da un punto di estraneità alla faccenda. Sgombero subito il campo daLeggi di più a riguardoSul delicato confine tra stimolare e pretendere, accudire e sostituire[…]

L’attaccamento sicuro e il demone dell’aggiunta

L’attaccamento sicuro e il demone dell’aggiunta

“Per gran parte del tempo il ruolo della base è un ruolo di attesa, ma è nondimeno vitale. Perchè solo se l’ufficiale che comanda la spedizione ha fiducia che la sua base sia sicura può osare spingersi in avanti e correre dei rischi.” (John Bowlby – Una base sicura) Si dice che sapere è potere. IoLeggi di più a riguardoL’attaccamento sicuro e il demone dell’aggiunta[…]